Riccardi: trapianti organi in Friuli Venezia Giulia più 21%

Red/Cro/Bla

Roma, 25 gen. (askanews) - Il Friuli Venezia Giulia è ancora tra le Regioni più virtuose in tema di donazione e trapianto di organi. La conferma arriva dai dati riferiti oggi dal vice governatore della Regione, con delega alla Salute, Riccardo Riccardi, che ha preso parte all'auditorium don Bosco di Udine alla Giornata della Riconoscenza organizzata dall'Ado Fvg e rivolta alle 272 famiglie provenienti da tutta la regione che nel 2018 hanno scelto di donare gli organi di un loro congiunto.

"Nel 2019 i donatori di organi sono aumentati di oltre il 10 per cento e i trapianti di organi effettuati nei centri abilitati della nostra regione sono aumentati addirittura del 21 per cento", ha evidenziato Riccardi ricordando che complessivamente in Friuli Venezia Giulia dalla nascita del sistema di coordinamento dei trapianti regionale (avviato nel 1999, anno in cui è stata emanata anche la legge nazionale istitutiva della rete trapianti) sono stati eseguiti 2381 trapianti. In questo stesso arco di tempo le donazioni sono passate da 700 a 1700 all'anno.

(Segue)