Ricci: sbagliata scissione Renzi, ma Pd non ridiventi Pds

Adm

Roma, 4 ott. (askanews) - Matteo Renzi ha sbagliato ad uscire dal Pd, ma sarebbe sbagliato se qualcuno pensasse di tornare "al Pds". Lo ha detto Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e presidente di Ali-Autonomie locali italiane, durante un dibattito con il leader di Italia Viva. "Qui c'è il distinguo con Renzi, io non solo sono rimasto nel Pd, ma penso che abbiamo bisogno di cose più grandi, non più piccole". Ha aggiunto però Ricci: "Matteo sa che ho provato in tutti i modi a convincerlo a non fare la scelta che poi ha fatto. Ma vale anche per il Pd: l'idea che il Pd fa la sinistra e Renzi il centro è profondamente sbagliata".

Per Ricci: "I 5 stelle volevano fare un bipolarismo tra loro e il sistema, quello schema è fallito. Si sta tornando a un bipolarismo tra sovranisti e riformisti". Ma è sbagliato se "Qualcuno pensa: 'Adesso se n'è andato Renzi, ohhh... Finalmente. così torniamo al Pds!".