Ricciardi: "Alta circolazione virus, teatri e cinema non possono restare aperti"

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"La circolazione del virus nelle aree metropolitane è talmente alta che non è possibile oggi consentire le manifestazioni e gli eventi in ambienti chiusi come cinema e teatri, anche se rispettano i protocolli". Così il professor Walter Ricciardi, consigliere del Ministero della Salute, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

"Dobbiamo assolutamente evitare il lockdown generale e possiamo riuscirci solo facendo dei lockdown mirati. Il contagio è talmente forte oggi, soprattutto in aree metropolitane come Milano e Napoli, che mette in ginocchio gli ospedali e i pronto soccorso. Milano doveva andare in lockdown, l'ho detto già due settimane fa. Questa è un'epidemia talmente devastante che hai duemila casi a inizio settimana e ne hai ventimila già quella successiva".