Ricciardi: "Stop ai voli dalla Gran Bretagna"

·1 minuto per la lettura
Ricciardi voli regno unito
Ricciardi voli regno unito

Il consigliere del ministro ella Salute Walter Ricciardi ha manifestato la necessità di bloccare i voli provenienti dal Regno Unito per frenare il diffondersi della variante Delta: nei paesi britannici, ha sottolineato, la situazione è fuori controllo ed è fondamentale prendere misure interne.

Ricciardi sui voli dal Regno Unito

Intervenuto durante la trasmissione In Onda su La7, l’esperto ha ricordato che “il virus è insidiosissimo e ingannatore e la Gran Bretagna in maniera scriteriata gli sta spalancando le porte tanto che in una settimana i casi sono triplicati“. Secondo lui da 50.000 passeranno a 100.000 e poi a 150.000 tanto che alcuni scienziati chiederanno al governo britannico di tornare indietro rispetto alla decisione che prevede l’eliminazione di ogni restrizione a partire dal 19 luglio.

Ricciardi sui voli dal Regno Unito: “Paese che va bloccato”

Data la situazione contagi, il suo consiglio al ministro Speranza è stato quello di bloccare i voli senza se e senza ma come stanno pensando di fare anche altri paesi. “Arrivano ogni giorno voli da Londra, è un paese che va bloccato e che ha fatto entrare la variante indiana in Europa, tenendo aperti i voli con l’India per due settimane“, ha aggiunto.

Quanto specificamente alla variante Delta, Ricciardi ha affermato che sta compromettendo un po’ la protezione contro l’infezione: stando agli studi attuali i vaccini proteggono al 75% dall’infezione ma dalla malattia grave. Se però il virus continua a circolare, continueranno a emergere mutazioni che possono farci correre il rischio legato ad una protezione meno efficace.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli