Ricerca, Fil: 100mila euro per il bando giovani ricercatori 2020

Red/Cro/Bla
·1 minuto per la lettura

Roma, 24 lug. (askanews) - Anche quest'anno la Fondazione Italiana Linfomi Onlus (FIL) investe nel futuro della ricerca con il Bando Giovani Ricercatori 2020, reso possibile grazie alla collaborazione con la Fondazione Giulia Maramotti e la Fondazione GRADE Onlus. Un premio di 100.000 euro sar assegnato a un giovane ematologo under 40, che potr con questa somma finanziare il progetto di ricerca sui linfomi da lui stesso ideato. Questo bando nasce con lo scopo di sostenere le attivit condotte da giovani ematologi incoraggiando la crescita dei gruppi di ricerca all'interno dei centri italiani FIL, impegnati nella cura dei pazienti con linfoma. I progetti di ricerca in gara, per aggiudicarsi il finanziamento, dovranno prevedere aspetti innovativi nella diagnosi e nella terapia dei pazienti con linfoma per approfondire la conoscenza della malattia o migliorare la sopravvivenza e la qualit di vita dei pazienti. La domanda di partecipazione al Bando dovr essere compilata entro il 30 settembre 2020. (Segue)