**Ricerca: Mattarella, ‘orgogliosi di talenti italiani, troppi all’estero’**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ott. (Adnkronos) – “Tanti giovani talenti italiani vanno e restano fuori dal Paese non per una scelta, ma per mancanza di opportunità”. Lo ha lamentato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al Quirinale de ‘I Giorni della ricerca’. “I talenti italiani, quando ne hanno la possibilità, mostrano le loro qualità in ogni parte del mondo. Ne siamo orgogliosi”, ha aggiunto il Capo dello Stato.