Ricerca, Ricciardi: 'Italia in ritardo, utilizzare bene fondi Pnrr'

·1 minuto per la lettura
featured 1440124
featured 1440124

Milano, 20 lug. (Adnkronos Salute) – La collaborazione tra pubblico e privato è fondamentale nel campo della ricerca e della medicina. A sostenerlo è Walter Ricciardi, direttore scientifico di Ics Maugeri, e consigliere scientifico del ministro della Salute Roberto Speranza, in occasione della "Giornata del ricercatore: "Parliamo di un settore in cui l'Italia è in ritardo su entrambi fronti. L'Italia sul pubblico è il fanalino di coda, non solo tra i grandi paesi ma anche tra i medio-piccoli, investendo solo l'1,2% del prodotto interno lordo. Per quanto riguarda il privato si investe la metà rispetto agli altri grandi Paesi. Dobbiamo cambiare e accelerare questa innovazione. Bisogna investire di più, i soldi ci sono e arrivano dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e in generale dal Next Generation Eu, dobbiamo però utilizzarli bene".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli