Ricerca: Telethon finanzia 44 progetti per oltre 11 mln di euro

(ASCA) - Roma, 17 lug - Da Telethon 11 milioni e 167mila euro

per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche: dopo la

valutazione da parte della Commissione medico-scientifica

internazionale, riunitasi a Pula (Ca) dal 20 al 22 giugno,

sono stati infatti finanziati 44 progetti di ricerca, contro

i 36 del 2011.

Molti dei progetti finanziati sono multicentrici, saranno

cioe' svolti in sinergia da piu' gruppi distribuiti sul

territorio nazionale: in totale sono 66 i laboratori

coinvolti. I fondi assegnati a questi gruppi di ricerca vanno

cosi' ad aggiungersi a quelli destinati al lavoro degli

istituti Telethon di Napoli e Milano.

''In tempi difficili come questi e' un risultato

straordinario, che ci rende davvero orgogliosi - afferma

Francesca Pasinelli, direttore generale della Fondazione -.

Rispetto all'anno scorso, siamo riusciti a finanziare un

numero maggiore di progetti, circa il 17% di quelli

presentati''.

Oltre ai progetti, prendono il via ben quattro 'carriere'

del programma Telethon Dulbecco, che fin dal 1999 consente a

giovani e brillanti scienziati di avviare un proprio gruppo

di lavoro indipendente in Italia. I nuovi 'Telethon

scientist' riceveranno un finanziamento di 517mila euro di

durata quinquennale che consentira' loro di mettere in piedi

un proprio laboratorio targato Telethon in altrettanti centri

di ricerca italiani.

In particolare, tra gil altri, Ester Zito, 35 anni,

rientrera' in Italia da Cambridge per studiare le basi

molecolari delle miopatie ereditarie presso l'Istituto di

ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano. Invece,

l'Istituto Telethon di genetica e medicina (Tigem) di Napoli

accogliera' Carmine Settembre, 34 anni, che dal Baylor

College of Medicine di Houston rientrera' nella sua citta'

natale per continuare a studiare le malattie da accumulo

lisosomiale, in particolare i danni che queste patologie

metaboliche arrecano alle ossa.

Ricerca

Le notizie del giorno