Richard Gere testimonierà contro Salvini nel processo Open Arms, ecco come risponde il leader della Lega

Il Leader della Lega in comizio ad Assisi, condivide con i suoi elettori una notizia: Richard Gere testimonierà nel processo Open Arms, nell’udienza del 23 ottobre a Palermo.

"Matteo Salvini ha la stessa mentalità del presidente Trump, infatti io lo chiamo baby Trump. Usa la stessa ignoranza in senso radicale, fanno leva su paura e odio." Con queste parole l'attore definiva il leader della Lega riferendosi all'emergenza migranti, dopo essere salito a bordo della nave Open Arms. "Vorrei incontrarlo, sono sicuro che non è come si presenta in pubblico. Avrà una famiglia, figli, genitori" aveva aggiunto Gere.

Desiderio esaudito: i due si incontreranno davvero e chissà se Salvini gli dirà di persona ciò che ha detto in comizio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli