Richetti: ti amo ancora Pd, ma non posso stare con i 5S-VIDEO

Cuc

Roma, 18 set. (askanews) - "Nel Pd non mi ci vedo perché insieme a Carlo Calenda voglio costruire un movimento politico che sia totalmente alternativo e avversario della destra sovranista di Salvini e Meloni": lo ha affermato Matteo Richetti (Siamo Europei), dopo la scissione Pd.

"Ti amo ancora moltissimo Pd, io immaginavo che all'Economia ci mettessero Cottarelli, non la Castelli. Immaginavo che quando denunci gli insulti a Gad Lerner, denunci anche il protocollo dei Savi di Sion dei 5stelle, caro Pd questa ambiguità mi ha fatto un male...", ha commentato l'ex esponente dem.

Video su askanews.it