Ricordate la Marilyn di Warhol? Venduta all’asta a una cifra stratosferica

"Shot Sage Blue Marilyn" è solo uno della serie di ritratti che l’artista Andy Warhol fece all'attrice dopo la sua morte, nel 1962, ma proprio questa serigrafia è diventata uno dei pezzi più famosi della pop art.

Tenuto nella collezione dei mercanti d'arte svizzeri Thomas e Doris Ammann, è stato venduto da Christie's a un'asta a New York, la cifra è stratosferica e ha battuto il record precedente per un'opera d'arte americana stabilito nel 2017 con la vendita di un dipinto di Jean-Michel Basquiat, del 1982.

"Shot Sage Blue Marilyn" è stato costruito su una foto promozionale di Monroe per il film "Niagara" del 1953.

Il titolo dell’opera si riferisce a un incidente avvenuto nello studio Warhol: una donna sparò a una pila di quattro ritratti di Marilyn, ma "Shot Sage Blue Marilyn" non fu colpito dal proiettile.

Warhol morì nel 1987.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli