Ricostruire l'Ucraina

Premier e ministro degli esteri ucraini arrivano a Lugano in Svizzera per l'inizio della conferenza di oggi sulla ricostruzione dell'Ucraina. I leader di dozzine di paesi e organizzazioni internazionali stanno partecipando all'incontro di due giorni.

L'obiettivo è presentare le priorità per la ricostruzione, anche se la guerra della Russia in Ucraina continua a imperversare.

La conferenza era stata pianificata ben prima che la Russia lanciasse la sua invasione su vasta scala il 24 febbraio ed era stata originariamente programmata per discutere le riforme in Ucraina prima di essere riproposta per la ricostruzione della guerra.

Darà a Kiev la possibilità di condividere il proprio piano di ripresa e discutere con paesi, organizzazioni e settore privato su come affrontare al meglio le enormi sfide future.

Pur non essendo una conferenza di donatori, questo appuntamento sottolinea l'ampio sostegno internazionale al processo di ricostruzione dell'Ucraina. Il presidente Zelensky dovrebbe partecipare tramite collegamento video.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli