Ricoverato in gravi condizioni il celebre scrittore Massimo Manfredi

·1 minuto per la lettura
Valerio Massimo Manfredi trovato esanime in casa, probabile fuga di gas
Valerio Massimo Manfredi trovato esanime in casa, probabile fuga di gas

Paura per lo scrittore Valerio Massimo Manfredi, che nel pomeriggio dell’11 febbraio è stato trovato privo di sensi assieme alla moglie nelle sua casa di Trastevere, a Roma. Entrambi sono stati immediatamente ricoverati in ospedale in gravi condizioni, mentre i vigili del fuoco giunti nell’abitazione del romanziere stanno accertando eventuali fughe di monossido di carbonio.

Ricoverato esanime Valerio Massimo Manfredi

Secondo le prime informazioni giunte sembra che lo scrittore e la moglie siano stati ritrovati a letto ormai privi di sensi dalla figlia Diana, che ha successivamente dato l’allarme e allertato i soccorsi. Gli operatori sanitari del 118 giunti in via dei Vascellari hanno dunque subito portato i due coniugi rispettivamente presso l’ospedale San Camillo e il policlinico Umberto I di Roma, dove si trovano al momento ricoverati in gravi condizioni.