Riders, si indaga a Milano ma il problema è in tutta Europa

Dopo le indagini della procura di Milano, che hanno portato alla scoperta dei cosiddetti casi di "caporalato digitale", facciamo il punto sui fattorini in bici e sui lavoratori della "Gig economy" nel Vecchio continente