Riduci le spese e risparmia sugli acquisti

Risparmiare sulle spese personali e sugli acquisti non è impossibile.

Ecco 5 suggerimenti "furbi"

(Spese bancarie): Le carte di credito sono comode, ma spesso portano ingenti spese a fine mese. Per i lavoratori sarebbe sufficiente un conto corrente online a zero spese o una carta prepagata con IBAN per abbattere i costi

(Vizi): Senza fare moralismi, smettere di comprare sigarette abbasserà di molto le spese settimanali. Per quanto riguarda l’alcool, invece, è consigliabile evitare cocktail elaborati e concedersi invece una birra o un bicchiere di vino, più economici ma ugualmente soddisfacenti

(Abbonamenti): E’ una buona idea organizzarsi con famiglia e amici per dividere le piccole spese, come la rete wi fi e gli abbonamenti a servizi di streaming video o musicale. Il car-sharing è un’ottima soluzione per risparmiare sulle spese di trasporto e benzina.

(Sondaggi retribuiti e newsletter): Chi ha molto tempo a disposizione può considerare di prendere parte ai sondaggi retribuiti online, per cui è prevista una ricompensa in denaro o in buoni regalo. Per gli acquisti on line, invece, l'iscrizione alla newsletter è spesso ricompensata con uno sconto o con la spedizione gratuita sul primo acquisto

(Buoni sconto e coupon): Molto diffusa ormai la tendenza a raccogliere buoni sconto per risparmiare sulla spesa. Esistono diversi siti web dedicati che li mettono a disposizione in versione stampabile. I coupon invece, consentono di risparmiare su cene, viaggi e addirittura sulle visite specialistiche