Riduzione liste attesa, a Stato-Regioni decreto riparto fondi

Red/Cro/Bla

Roma, 26 lug. (askanews) - Il ministero della Salute ha inviato oggi alla Conferenza Stato-Regioni il decreto di riparto dei 400 milioni di euro, stanziati dalla legge di Bilancio 2019 (350 milioni) e dal Dl 119/2018 (50 milioni), finalizzati alla riduzione dei tempi di attesa per l'erogazione delle prestazioni sanitarie.

Le risorse per il potenziamento dell'infrastrutturazione tecnologica e digitale dei Cup (previste dall'articolo 1, commi 510 e 511 della legge del 30 dicembre 2018, n. 145, e dall'articolo 23-quater del decreto legge 119/2018, convertito con modificazioni dalla legge 136/2018) saranno ripartite per il triennio di riferimento (150 milioni per l'anno 2019, 150 milioni per l'anno 2020 e 100 milioni per l'anno 2021).

(Segue)