Rientrava da scuola, Youness è morto in un incidente stradale

·1 minuto per la lettura
Ragazzino investito da un furgone
Ragazzino investito da un furgone

È successo a Reggio Emilia. Un ragazzino di 12 anni è stato travolto da un furgone mentre stava tornando a casa da scuola. La vicenda è accaduta nel primo pomeriggio del 4 dicembre all’altezza di via Emilia. Non sono ancora chiari i contorni della vicenda. Stando a quanto emerso da prime indiscrezioni il dodicenne Youness stava camminando sulla strada quando un furgone lo ha travolto. L’autore dell’incidente un 35enne si è subito fermato per prestare soccorso. Tuttavia ci sarebbe stato poco da fare. Il ragazzino è deceduto poco dopo essere giunto al pronto soccorso.

Ragazzino investito da un furgone

Il 12enne Youness Lakhdar stava tornando a casa da scuola quando un furgone lo ha travolto improvvisamente intorno alle 14.30 sulla via Emilia. Non è chiaro come possa essere avvenuto l’incidente. Stando alle prime ricostruzioni dell’evento il furgone avrebbe travolto il piccolo Youness proprio mentre stava camminando a piedi lungo la strada.

L’uomo alla guida del furgone si sarebbe poi fermato per prestare soccorso al piccolo Youness dando l’allarme. Nonostante i tentativi di salvarlo il ragazzino a causa delle gravissime ferite riportate è deceduto poco dopo essere arrivato al pronto soccorso. I familiari hanno saputo del decesso del 12enne Youness dopo averlo cercato a lungo. Dai social erano stati i diffusi i messaggi di appello. Poi la scoperta. Nel frattempo la Polizia Municipale avrebbe avviato le indagini sull’accaduto.