Rifiuti, Ama: nessun dietrofront sui trasbordi

Red/Gtu

Roma, 21 ago. (askanews) - "L'azienda intende rispettare la Determina di Roma Capitale e rendere operative le aree individuate", lo sottolinea in una nota Ama, la società capitolina che si occupa dei rifiuti di Roma, sottolineando: "nessun dietrofront sui trasbordi".

Così, "in relazione a quanto riportato oggi da organi di stampa, Ama Spa rende noto che è sua ferma intenzione rispettare la determina dirigenziale del Dipartimento tutela ambientale di Roma Capitale N.975 del 31/7/2019 assicurando, nei tempi più brevi possibili, l'operatività delle aree di trasbordo individuate". Infatti "l'azienda si sta attivando per l'adozione di tutte le soluzioni tecniche che garantiscano la funzionalità di tali siti, come già avvenuto per l'area di Saxa Rubra, ad oggi pienamente operativa".