Rifiuti, Benvenuti (ex presidente Ama): Roma va verso emergenza -2-

Nav

Roma, 22 nov. (askanews) - "Lo sfacelo della raccolta e della gestione dei rifiuti nella Capitale oltre ad essere un tema inerente il decoro della città e l'emergenza sanitaria da più parti denunciata, risulta un danno all'economia, al turismo ed al commercio di Roma, oltre all'immagine dell'intero Paese. Una situazione che non ha precedenti nella gestione dei rifiuti di Roma -accusa Benvenuti - con una raccolta differenziata che sta arretrando ed un incremento della produzione dei rifiuti indifferenziati di quasi il 6% nell'ultimo anno, con responsabilità che vanno dalla mancanza di un vero e proprio piano regionale ed una carenza nella programmazione comunale e dei vertici Ama".

Insomma - secondo Benvenuti - "è stata gravissima la denuncia di questi giorni dei Pediatri di Roma, con l'indicazione che vi è un rischio sanitario per i giovanissimi, anzi un sensibile incremento di patologie collegate proprio alla presenza di rifiuti in strada, ennesimo appello caduto nel vuoto e che deve trovare non solo responsabilità oggettive di chi dovrebbe presidiare la funzione del trattamento dei rifiuti, in primis la Sindaca Raggi, ma altresì soluzioni adeguate ed urgentissime. Ed intanto Roma - continua - si sta avviando a vivere l'ennesima gravissima emergenza rifiuti".