Rifiuti, Calabria (Fi): M5s tiene in ostaggio la Capitale

Pol/Vlm

Roma, 2 ott. (askanews) - "Roma è finita ostaggio dell'incapacità amministrativa del M5S. Le dichiarazioni di Longoni e Melara, ex vertici di Ama, rivelano l'inaccettabile indifferenza del sindaco Raggi alla richiesta di confronto da parte dell'Azienda nonostante una città in balìa di enormi criticità nella raccolta dei fiuti". Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria.

"Peraltro - prosegue -, il problema non è ancora superato e anzi si prevede per le prossime settimane un peggioramento della crisi. Siamo ormai arrivati ad un'insostenibile antologia di paradossi: non esiste alternativa alle dimissioni e alla fine di questa devastante esperienza del Movimento 5 Stelle al Campidoglio", conclude.