Rifiuti, Cingolani: 'su circolarità c'è anche molto da fare'

·1 minuto per la lettura
featured 1596242
featured 1596242

Roma, 12 apr. – (Adnkronos) – "Abbiamo di recente lanciato un bando come Italia per quasi 1,6 miliardi per nuovi impianti di circolarità. E' un'iniziativa senza precedenti. Sono impianti che ci consentiranno di riciclare sia materiali organici che inorganici per produrre gas, carburanti sintetici e compost. Stiamo facendo un grande investimento sull'acqua che perdiamo insensatamente ma circolarità vuol dure avere anche una strategia molto seria su come riciclare i nostri prodotti". Lo afferma il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, in un videomessaggio per la presentazione del 'Libro Bianco sui Raee' condiviso dagli attori del Sistema Raee italiano.

Secondo il ministro, per la strada verso la decarbonizzazione gioca un ruolo fondamentale l'economia circolare: "bisogna avere una strategia di visione di medio lungo termine" e la circolarità "vale per la valorizzazione di qualunque materiale. Per quanto l'Italia vanti performance di circolarità migliori in Ue credo che ci sa ancora molto da fare anche dal punto di vista di investimenti in ricerca e sviluppo".

"Dobbiamo guardare ad un futuro complesso in cui la circolarità ci dà degli spazi enormemente inesplorati che potrebbero risolvere tanti problemi energetici, di salute e ambiente" conclude Cingolani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli