Rifiuti, conferimenti a Colleferro bloccati da Lazio Ambiente

Red/Nav

Roma, 15 nov. (askanews) - Da lunedì 11 novembre la discarica di Colleferro, gestita da Lazio Ambiente (società 100% Regione Lazio), a causa del tragico incidente avvenuto sabato scorso, ha dimezzato la propria capacità ricettiva. Alle ore 12.37 di ieri - si spiega in una nota - Lazio Ambiente ha comunicato ad Ama e a tutti i conferitori, compresi quelli con cui l'azienda ha rapporti contrattuali, che "per esigenze organizzative il conferimento è sospeso dalla giornata odierna fino a nuova comunicazione". Da quanto si apprende, la discarica riaprirà non prima di lunedì pomeriggio. Ama - si aggiunge - sta già profondendo il massimo sforzo per contenere il più possibile gli eventuali disagi derivanti dai possibili effetti di tale blocco, sui servizi di raccolta a monte, che potrebbero protrarsi fino a 48 ore successive alla riapertura.