Rifiuti, Gelmini: basta discariche, impianti per emergenza

Pol-Afe

Roma, 12 feb. (askanews) - "Si avviano oggi, in Commissione Ambiente a Montecitorio, i lavori in merito alla mia proposta di legge per favorire e accelerare la realizzazione degli impianti indispensabili per chiudere il ciclo dei rifiuti nel nostro Paese. La carenza di impianti, in buona parte della Penisola, è ormai insostenibile. In troppe aree, i rifiuti urbani smaltiti in discarica rappresentano ancora la soluzione principale, mentre laddove esiste un parco impiantistico sviluppato, l'utilizzo della discarica viene ridotto significativamente. Spero che in Parlamento ci sia una discussione costruttiva e propositiva, senza continuare a far finta di non vedere questa eterna e ormai inaccettabile emergenza. Mi auguro che non prevalga una demagogia miope che ancora oggi ostacola la realizzazione degli impianti e dei termovalorizzatori, e che si faccia un passo avanti per il bene del Paese. È ormai imprescindibile un bagno di sano realismo di fronte a una crisi generale della gestione dei rifiuti. Con la nostra proposta vogliamo intervenire con misure concrete e nel pieno rispetto degli obiettivi Ue". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.