Rifiuti: Lupo (M5S), 'Gualtieri ha perso la bacchetta magica'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 apr. (Adnkronos) – "In campagna elettorale le soluzioni ai problemi di Roma sembravano facili. Nonostante mesi di nuova consiliatura sui rifiuti è evidente che i problemi di gestione dipendono da un approccio culturale, da un controllo non puntuale e dagli impianti di cui deve farsi carico anche l'amministrazione. Apprendiamo, però, che lo stesso Sindaco Gualtieri abbia confermato l'importante carenza di impianti. Peccato che quando lo diceva Virginia Raggi, tutti la attaccavano". Così la senatrice del MoVimento 5 Stelle Giulia Lupo.

"Oggi – prosegue – scopriamo che Gualtieri ha perso la bacchetta magica della campagna elettorale, e quanto veniva negato allora dall'attuale sindaco di Roma, invece, era la soluzione che lo stesso aveva in testa. E cioè la realizzazione di un termovalorizzatore. Questa dichiarazione pone almeno tre ordini di problemi. Il primo, è che fine abbia fatto la raccolta differenziata di cui tanto si parlava in campagna elettorale. Il secondo è l'ubicazione dell'impianto: se si conferma che sarà ubicato al confine con Pomezia, si dovrà tenere conto del territorio e dei cittadini. Il terzo problema riguarda la fattibilità di questa proposta rispetto a un piano regionale dei rifiuti che contempla solo discariche. Sia l'analisi che la proposta confermano che sui rifiuti non esistono soluzioni semplicistiche. Cambio culturale ed economia circolare sono la via maestra".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli