Rifiuti: pm Dolci, 'da 'ndrangheta interesse a sfruttare Covid, indagini in corso'

Rifiuti: pm Dolci, 'da 'ndrangheta interesse a sfruttare Covid, indagini in corso'

Milano, 9 giu. (Adnkronos) – Da parte della criminalità criminale e in particolare della 'ndrangheta "c'è stato un immediato interesse a sfruttare l'occasione" del Covid. "In generale c'è un'irresistibile attrazione verso il traffico di rifiuti perché porta guadagni ed è una testa di ponte per allargare la rete imprenditoriale". Lo spiega la procuratrice aggiunta presso il tribunale di Milano, Alessandra Dolci, sentita in audizione dalla Commissione di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali. Su questo business illecito "Ci sono indagini specifiche in corso visto che abbiamo colto un'attività in divenire".