Rifiuti Roma, Ama: impianto TMB Rocca Cencia operativo h24

Red/Sav

Roma, 27 nov. (askanews) - Per i rifiuti di Roma nessun fermo del TMB Ama di Rocca Cencia. L'impianto ha lavorato anche ieri a pieno regime, garantendo H24 il presidio di entrambe le linee di trattamento sui quattro turni lavorativi previsti. Lo sforzo dell'azienda è massimo per ovviare al noto deficit negli sbocchi di destinazione, a partire dalla chiusura della discarica di Colleferro. Lo comunica Ama S.p.A. in una nota, smentendo quanto riportato oggi da alcuni media su un presunto fermo dell'impianto TMB aziendale.

Prosegue poi a ciclo continuo, fa sapere l'Ama, il monitoraggio svolto quotidianamente dagli operatori in forza alle 55 sedi di zona e alle 5 autorimesse dislocate in tutta la città. Massima attenzione soprattutto viene riservata ai punti "sensibili" come le aree antistanti a scuole, asili nido, ospedali, presidi sanitari, strutture socio-assistenziali, ecc., con interventi di pulizia mirata che scattano in caso di necessità. Da queste attività di verifica sul territorio, è stata constata la presenza di numerosi materiali ingombranti abbandonati scorrettamente su suolo pubblico.

Ama ricorda che "sono a disposizione dei cittadini due canali per disfarsi gratuitamente di questi rifiuti di 'grossa taglia': i Centri di Raccolta aziendali aperti tutti i giorni e il servizio di ritiro a domicilio al piano strada per i materiali fino a 2 metri cubi di volume".