Rifiuti Roma, Ama: in ultime 72 ore monitorate aree di 900 scuole

Red/Sav

Roma, 4 nov. (askanews) - "Anche oggi" a Roma "operatori e mezzi Ama sono impegnati senza soluzione di continuità nei 4 turni di lavoro (mattina, pomeriggio, semi-notte, notte) nelle consuete attività di pulizia e raccolta dei rifiuti su tutto il territorio comunale, con interventi mirati presso punti sensibili. In particolare, solo nelle ultime 72 ore (venerdì, sabato e domenica) e fino alla mattina di oggi, sono state monitorate le aree esterne di circa 900 plessi scolastici di tutti e 15 i municipi di Roma, con interventi di pulizia/raccolta dei rifiuti effettuati in caso di necessità. Le verifiche/controlli proseguono anche negli ulteriori 3 turni lavorativi odierni per garantire costanti condizioni di decoro. Squadre Ama, infatti, intervengono in via prioritaria presso strade e vie in prossimità di scuole, asili nido, ospedali, Asl, strutture socioassistenziali, ecc. In queste aree, sono state inoltre svolte numerose operazioni di sanificazione dei cassonetti stradali". Lo rende noto Ama in una nota.

L'azienda "in accordo con Roma Capitale, pone la massima attenzione per assicurare il decoro e la pulizia a partire da punti sensibili e da utenze comunitarie. Il monitoraggio intorno alle scuole viene svolto quotidianamente dagli operatori in forza alle 55 sedi di zona e alle 5 autorimesse dislocate in tutta la città. La Municipalizzata capitolina per l'Ambiente è disponibile a una collaborazione costante e costruttiva con quanti (Garante per l'Infanzia per il Lazio, istituzioni sanitarie, ecc.) hanno a cuore il bene comune nell'ottica di un'attività sinergica nell'esclusivo interesse di tutti i cittadini romani", conclude Ama.