Rifiuti Roma, Cacciatore (M5S): discarica, FdI inspiegabile

Bet

Roma, 6 feb. (askanews) - "Stamattina i promotori delle tre Mozioni (una delle quali a mia firma) contro la scelta della nuova discarica di Roma a Monte Carnevale, avevano deciso di convergere su un testo unitario, facendo così in modo che il voto dell'Aula fosse unanime e il consenso del Consiglio regionale trasversale. La mozione avvia anche le procedure per la dichiarazione delle aree a rischio sulla Valle Galeria e gli altri siti dello studio epidemiologico dettagliato nel rapporto ERAS 2013 (che verrà da subito aggiornato). Inspiegabilmente FdI non ha firmato la mozione, al contrario di quanto concordato". Così Marco Cacciatore (M5S), presidente della Commissione Rifiuti in Consiglio regionale del Lazio. "Da mesi gli esponenti di FdI ribadiscono il loro no alle discariche senza tuttavia dare alternative, quali ad esempio la ricerca di altri siti presente nella mia Mozione. Senza mai specificare per quale motivo non ha più firmato la Mozione unitaria, o individuando elementi di scetticismo sui quali poi ha votato a favore, così dimostrando una volta tutta la pochezza e disonestà intellettuale" sottolinea.