Rifiuti Roma, Cacciatore: Monte Carnevale, troppe contraddizioni

Bet

Roma, 18 giu. (askanews) - "Bene fanno gli organi tecnici di Roma ad opporsi prima alla discarica di rifiuti urbani nel sito di Monte Carnevale, cos come avevano fatto anche per la discarica di inerti sullo stesso sito". Cos Marco Cacciatore, Presidente Commissione X Urbanistica, Politiche abitative, Rifiuti e consigliere regionale del Lazio. "Non mi spiego per come mai gli stessi organi tecnici non si siano opposti a delibera di Giunta comunale, del 31-12-2019, quando il sito nella Valle Galeria stato scelto come futura discarica per la Capitale. Ho sempre sollevato tutte queste contraddizioni, emerse nelle decisioni sia a livello regionale che del Comune di Roma, rappresentandole ad ogni livello istituzionale competente. Gli accordi tra le parti politiche hanno progressivamente spostato l'asticella sempre pi verso la gestione privata di questa discarica, in un territorio da lasciare in pace e in violazione di programmi elettorali. Ed anche emerso come il terreno a Monte Carnevale sia di propriet del pi grande magnate delle discariche del Lazio, mentre resto convinto che ogni monopolio 'nuoce gravemente al futuro'" conclude.