Rifiuti Roma, Fazzone (FI): Raggi ritiri ordinanza Civitavecchia

Bet

Roma, 26 nov. (askanews) - "Disapprovo profondamente la decisione della sindaca Raggi di predisporre il conferimento da parte di Ama di ulteriori mille tonnellate al giorno di rifiuti nella discarica di Civitavecchia. Chiedo l'immediato ritiro di un'ordinanza con la quale si vuole utilizzare anche il sito di Civitavecchia come discarica dei rifiuti della Capitale". Parole del coordinatore regionale di Forza Italia Lazio, il senatore Claudio Fazzone. "Considero immorale trasferire in altre località le criticità irrisolte in questi anni. Troppo semplice spostare i problemi e addossarli ad altri senza pensare alle ripercussioni che tali scelte possono comportare" spiega. "Occorre far valere il principio dell'autosufficienza e l'esigenza di chiudere il ciclo dei rifiuti sulla base dell'ambito territoriale ottimale. La sindaca di Roma - dice Fazzone - dimostra ancora una volta di non sapere gestire il ciclo dei rifiuti, condannando la sua città ad uno stato permanente di emergenza. Mi sento al fianco del Comune e dei cittadini di Civitavecchia, la provincia non può essere penalizzata dall'incapacità di chi governa la Capitale del nostro Paese".