Rifiuti Roma, Izzo e Tognazzi alla Pisana, no alla discarica

Bet

Roma, 5 feb. (askanews) - "Mi spiegavano che questa protesta non ha colore politico, io comunque sono sempre stata di sinistra e dalla sinistra mi aspetto qualcosa, sono in un posto come questo dove c'è un grande uomo che si chiama Zingaretti che vorrei incontrare per capire perché ci stanno facendo questo loro che sono qui che vivono in questo posto a due passi, più di tutti dovrebbero essere sensibilizzare perché respirano la stessa aria che respiriamo noi!". Anche Simona Izzo alla Pisana non è voluta mancare insieme Ricky Tognazzi alla protesta del comitato Valle Galeria nella sede del Consiglio regionale del Lazio per dire no a Malagrotta 2. Una manifestazione partecipata, centinaia le persone che stamattina nonostante il freddo e il vento non hanno voluto mancare a questo ennesimo appuntamento di dissenso alla decisione presa dal comune di Roma per collocare la nupva discarica di Roma a Monte Carnevale. "Morirò qui ma non per la discarica" ha detto la regista che da anni ha sposato questa battaglia ed è sempre insieme agli altri cittadini della zona. Ricky Tognazzi insieme alla moglie ha affrontato sia la questione salute che anche quella strettamente economica riuscendo anche a strappare qualche sorriso ai manifestanti che hanno applaudito il loro intervento. "Abbiamo investito tutto in questa zona e la mia casa si è svalutata come le case di tutti voi - ha detto la Izzo - è come fosse di latta ora. Non solo una questione di salute ma anche di portafogli".