Rifiuti a Roma, ministero Ambiente: infondato ultimatum a Raggi

Red/Gtu

Roma, 15 ott. (askanews) - Nessun ultimatum alla sindaca di Roma Virginia Raggi per la realizzazione di un centro di stoccaggio pr i rifiuti: il ministero dell'Ambiente, con una nota, smentisce la ricostruzione fatta dalla stampa.

"In merito all'articolo pubblicato da Il Messaggero in data 15 ottobre 2019" - sottolinea la nota del ministero - "è destituita di fondamento la ricostruzione giornalistica in relativa ad un presunto 'ultimo avviso' alla sindaca di Roma Virginia Raggi da parte del ministro dell'Ambiente Sergio Costa per la realizzazione di un centro di stoccaggio entro il 31 dicembre a Roma". Invece "si sottolinea, altresì, che la collaborazione tra ministero dell'Ambiente, Regione Lazio e Roma Capitale prosegue con risultati positivi all'interno della cabina di regia inter-istituzionale approntata dallo stesso ministero".