Rifiuti Roma, Veloccia (Pd): scelta Monte Carnevale è sconcertante

Cro-Mpd

Roma, 31 dic. (askanews) -"Scegliere per la nuova discarica di Roma, tra sette siti, quello di Monte Carnevale, a soli due chilometri da Malagrotta, è a dir poco sconcertante. Quando fu chiusa nel 2013 la discarica di Malagrotta, avevamo immaginato per questo territorio un futuro di riqualificazione, oggi invece questa scelta ci riporta indietro di sei anni e non credo sarà accettata tanto facilmente dai cittadini che per trenta anni hanno sopportato la discarica più grande di Europa, ed una impareggiabile concentrazione di fonti di inquinamento (raffineria, inceneritore rifiuti ospedalieri, depositi di combustibili ecc...). Se è logico che Roma individui un sito per smaltire i propri rifiuti, scegliere questo sito nella valle galleria chiedendo ad un territorio così martoriato di continuare a sostenere il peso ambientale dello smaltimento dei rifiuti di tutta la città è da irresponsabili e francamente lascia basiti". È quanto afferma in una nota Maurizio Veloccia, ex presidente del Municipio XI ed esponente romano del PD.