Rifiuti, Salvini: Roma mai messa così male, Raggi se ne vada

Vep

Roma, 3 ott. (askanews) - Virginia Raggi "ha sbagliato mestiere, può tornare a fare l'avvocato, può far la mamma, avrà tante doti ma non quella di fare il sindaco di Roma. Prima si farà da parte e meglio sarà per i romani". Lo ha detto Matteo Salvini in diretta da Perugia ad Agorà su Rai3.

La situazione dei rifiuti a Roma "sicuramente non è colpa dei marziani o della sfortuna. La Raggi è sindaco di Roma da più di tre anni, non so quanti amministratori dell'agenzia dei rifiuti ha cambiato, quanti assessori, quanti dirigenti, quanti funzionari, quanti consiglieri. C'era un piano rifiuti che è stato ignorato per tre anni: i rifiuti o li mangi, o li bruci, o li metti sotto terra, o li lasci in strada a Roma. Mi sembra che i romani e milioni di italiani e di cittadini del mondo che vengono a Roma si rendano conto del fatto che messa così male, ahimè perchè ci vivo anch'io, Roma non lo è mai stata".