Riforma giustizia, Bonafede: ora mi aspetto collaborazione Lega

Gtu

Roma, 22 lug. (askanews) - Sulla riforma della giustizia "mi aspetto la collaborazione da parte della Lega", lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, intervenuto su Zapping Radio Rai 1, che ha spiegato: "Purtroppo c'è stato un periodo pre-campagna elettorale in cui non si è potuto affrontare il tema giustizia che è rimasta un po' indietro", ma "io ora l'ho già mandata a Palazzo Chigi e prossimamente sarà in consiglio dei ministri".

In realtà - ha sottolineato il ministro - su questo punto non teme dissensi con l'alleato di governo: "Su tutti i provvedimenti della giustizia, come la legge sulla legittima difesa o il Codice rosso, finora le due forze politiche del governo si sono sempre confrontate e hanno raggiunto risultati importantissimi", e "la riforma io non l'ho scritta da solo, mi sono confrontato non solo con gli addetti ai lavori ma anche con il ministro Giulia Bongiorno e altri esponenti della Lega", e in ogni caso è una riforma "ancora sempre aperta al confronto".