Riforma giustizia, Cartabia: "Auspico approvata in pochi giorni"

·1 minuto per la lettura

Sull'approvazione della riforma della giustizia penale "non temo sorprese, abbiamo preso un impegno. Tutte le forze politiche di maggioranza" si sono impegnate "anche in termini di comportamento in Parlamento, e ci auguriamo come auspicabile che il procedimento si concluda in pochi giorni". Lo ha detto la ministra della Giustizia Marta Cartabia al tg3.

"Con l'Europa abbiamo preso un impegno anche per la riforma del processo civile, essenziale per la vita dei cittadini ma anche per gli operatori economici. Sappiamo bene che tanti investimenti stranieri stentano ad arrivare in Italia, tra gli altri motivi, anche per le incertezze dei tempi della giustizia civile."

"Ieri sera è stato chiuso un accordo ed è merito del Movimento 5 Stelle e di Conte aver aumentato la qualità della legge. La mediazione di Conte è stata senza dubbio buona". Così il presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, a Napoli per l'assemblea di Cna Campania Nord, commentando l'accordo sulla riforma della giustizia. Ai cronisti che gli hanno chiesto un commento a quanto detto oggi dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, secondo cui "il Movimento 5 Stelle aveva la necessità di mettere la bandierina", Fico ha risposto: "Non è una bandierina sulla riforma, è la politica. Si parte in un modo e se non va bene una forza anche di maggioranza relativa, la prima forza di questa maggioranza parlamentare, ha chiesto dei cambi e i cambi sono arrivati. Anzi - ha sottolineato Fico - mi sembra un risultato non solo importante, ma rivendicabile per il Movimento".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli