Riforme, Aula segue distrattamente dibattito su taglio parlamentari

Gal

Roma, 8 ott. (askanews) - Il dibattito sul voto finale alla riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari è iniziato di fronte ad un'aula di Montecitorio piuttosto distratta e disordinata.

Sui banchi del governo siedono i ministri D'Incà e Fraccaro e i sottosegretari Di Stefano e sibilia. Tutti esponenti dei Cinque stelle, ad eccezione di Ivan Scalfarotto di Italia Viva.