Riforme, Brescia a Fico: avviare riforma regolamento Camera

Pol/Luc

Roma, 1 ott. (askanews) - "Il voto di oggi in commissione sulla riduzione dei parlamentari è una prova di credibilità superata per chi era presente. Ora manca solo l'ok dell'aula a una riforma epocale, sempre promessa e mai realizzata da tutti i partiti, possibile solo grazie al MoVimento 5 Stelle in maggioranza e in Parlamento. D'intesa con i componenti della commissione Affari Costituzionali, scriverò al Presidente della Camera, Roberto Fico, per chiedere di avviare i lavori per la riforma del regolamento della Camera". Così Giuseppe Brescia (M5S), presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera e nuovo relatore del provvedimento dopo l'assenza dell'ex relatore Iezzi (Lega) in commissione.

"Siamo consapevoli che bisognerà adeguare le istituzioni a questo cambiamento storico. Dovremo discutere di una nuova legge elettorale e della riforma dei regolamenti parlamentari, insieme ad alcuni ritocchi alla Costituzione come per esempio la riduzione dei delegati regionali per eleggere il Capo dello Stato. Diamo dunque la massima disponibilità ad affrontare questi temi quanto prima, con lealtà e serietà", aggiunge Brescia.