**Riforme: Brescia, 'spero ok a voto 18enni Senato entro aprile'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 mar. (Adnkronos) – “Il cantiere delle riforme deve ripartire. Spero che la riforma costituzionale per dare il voto ai 18enni al Senato venga approvata entro aprile. Riguarda più di 4 milioni di under 25. Il voto ai 16enni interessa solo 1 milione di giovani. Faccio un nuovo appello ai partiti. Approviamo presto questa riforma e discutiamo sul resto". Lo ha detto, intervenendo a un evento promosso dall’Ambrosetti Club, Giuseppe Brescia (M5S), presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera e primo firmatario della proposta di legge per il voto ai 18enni al Senato già approvata con 487 sì nel luglio 2019 a Montecitorio.

“Il Parlamento ha il dovere di occuparsi di riforme istituzionali. Dobbiamo rinnovare il rapporto tra governo e Parlamento, limitando il ricorso alla decretazione d’urgenza e lavorando alla riforma dei regolamenti parlamentari. La sfiducia costruttiva potrà aiutare ad avere istituzioni più stabili e credibili. Sulla legge elettorale bisogna evitare ragionamenti di convenienza. I partiti capiscano che è finito il tempo di liste e listìni bloccati. Torniamo alle preferenze e facciamo ripartire la discussione sul proporzionale senza aspettare la fine della legislatura“, ha aggiunto Brescia.