Riforme, Brescia: taglio parlamentari, a settembre non si scappa

Pol/Arc

Roma, 31 lug. (askanews) - Come deciso dall'ufficio di presidenza della commissione Affari costituzionali della Camera, il voto sul mandato ai relatori si terrà nella mattinata del giorno stabilito dalla capigruppo di domani per l'arrivo in aula del provvedimento, presumibilmente lunedì 9 settembre. La discussione in commissione proseguirà domani. "Alla sola proposta di votare il taglio dei parlamentari entro questa settimana - ha commentato Giuseppe Brescia, presidente della commissione Affari Costituzionali e deputato del Movimento 5 stelle - le opposizioni hanno scatenato una forte resistenza con immotivati momenti di tensione in commissione. Ho dovuto addirittura espellere due deputati del Pd, Marattin e Giachetti. La sostanza è che dal voto finale non si scappa. A settembre la riduzione del numero di senatori e deputati sarà realtà".