Riforme, Della Vedova: alleanza con M5s sta barbarizzando il Pd

Pol/Luc

Roma, 10 ott. (askanews) - "Sul taglio dei parlamentari, attuato senza alcuna serietà e quindi con una operazione di macelleria costituzionale, il PD ha scelto il populismo come presunto antidoto al nazionalismo sovranista della Lega". Lo afferma il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova. "L'alleanza strategica con il M5S non sta 'civilizzando' i barbari grillini, come qualcuno prevedeva ma, al contrario, sta piegando il Partito Democratico all'agenda demagogica e antipolitica della principale forza di maggioranza. Non ci arrendiamo al bipolarismo tra sovranisti e populisti (pronti, peraltro, a rimettersi insieme alla prima occasione) e - conclude Della Vedova - costruiamo un'alternativa liberal-democratica ed europeista".