Riforme, Di Maio (IV): buon risultato raggiunto in clima positivo

Pol/Gal

Roma, 31 ott. (askanews) - "Siamo soddisfatti per l'accordo raggiunto tra le forze di maggioranza sul contenuto dei primi tre interventi di revisione costituzionale al fine di correggere le storture connesse alla riduzione del numero dei parlamentari". Lo dichiara Marco Di Maio, capogruppo di Italia Viva in Commissione Affari Costituzionali alla Camera, al termine del tavolo sulle riforme.

"Sull'equiparazione del diritto di voto attivo e passivo a 18 e 25 anni per Camera e Senato, come sulla sostituzione della base regionale con quella circoscrizionale nell'attribuzione dei seggi al Senato per assicurare pluralismo politico e territoriale e infine sulla riduzione dei delegati regionali per l'elezione del presidente della Repubblica - spiega -, si è compiuto un primo passo positivo a cui Italia Viva ha contribuito attivamente".

"Il clima positivo, che ha accompagnato questa fase di confronto interno alla maggioranza, getta le basi per un proficuo lavoro sui prossimi passaggi parlamentari sanciti dall'accordo tra le forze di maggioranza. Il nostro contributo - conclude Di Maio - continuerà ad essere propositivo e positivo, proprio come Italia Viva sta facendo fin dalla sua nascita su tutti i temi che riguardano l'attività di governo".