**Riforme: domani pdl Fdi su presidenzialismo, occhi su presenze centrodestra**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 mag. (Adnkronos) – Approda domani alle 15 in aula alla Camera, la pdl di Fdi sul presidenzialismo a firma Giorgia Meloni. E l'attenzione sarà rivolta innanzitutto alle presenze nel centrodestra. In commissione, infatti, l'esame del provvedimento fu occasione di scontro interno alla coalizione.

La pdl venne affossata, con l'approvazione di emendamento soppressivo della legge, e Fdi denunciò come determinanti per la bocciatura le assenze dell'azzurra Annagrazia Calabria e del leghista Ivan Invernizzi. "Oggi, in commissione Affari Costituzionali, non è passata la proposta di Fratelli d’Italia sul presidenzialismo. Ancora una volta altri hanno scelto i giochi di palazzo…'', commentò Meloni su Fb.

Domani, dunque, la prova in aula. Pd, M5S e Leu sono e restano contrari alla riforma. Italia Viva invece ha una posizione diversa: il presidenzialismo infatti è una riforma condivisa anche dai renziani, ma non nella proposta avanzata da Fdi. "Domani in aula ci asterremo", spiegano fonti Iv all'Adnkronos. A Montecitorio approda domani anche un'altra riforma: il ddl Fornaro, sulla modifica all'articolo 57 della Costituzione in materia di base territoriale per l'elezione del Senato della Repubblica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli