Riforme, Fornaro: taglio parlamentari sfida, ora contrappesi

Pol/Vep

Roma, 7 ott. (askanews) - "Quella che ci apprestiamo a votare è una sfida, un segnale e una risposta ai problemi della democrazia rappresentativa. Oggi le istituzioni devono essere in grado di dare una risposta ad una domanda di velocità nella risoluzione dei problemi di cittadini e imprese. Noi non abbiamo mai avuto un atteggiamento pregiudiziale contro la riduzione del numero parlamentari, ma abbiamo sempre chiesto di definire il contesto nel quale si inseriva questa riforma. Le forze di maggioranza approveranno un documento che definisce questo contesto e stabilisce tempi e modalità per approvare i giusti contrappesi aumentando le garanzie costituzionali e riducendo gli effetti distorsivi che il taglio dei parlamentari comporta". Lo afferma in Aula il capogruppo di LeU Federico Fornaro.

"E' quindi necessario definire al più presto anche una nuova legge elettorale per attenuare sia la compressione della rappresentanza politica sia di quella territoriale", conclude.