Riforme, Giammanco (FI): mostro antipolitica non sarà mai soddisfatto

Pol/Bac

Roma, 9 ott. (askanews) - "Il mostro dell'antipolitica non sarà mai soddisfatto abbastanza e tagliare con l'accetta il numero dei parlamentari senza alcun criterio logico ma solo per cercare di compiacerlo non servirà a nulla. Anzi. Senza una serie di riforme collaterali, in primis quella elettorale, la misura voluta dai grillini creerà solo un gran pasticcio e priverà della necessaria rappresentanza molti territori". Lo afferma Gabriella Giammanco, vice presidente del gruppo Forza Italia in Senato e portavoce azzurra in Sicilia.

"È surreale - aggiunge - vedere che chi si ergeva a strenuo difensore della Costituzione ora la mortifichi in questo modo. Forza Italia una riforma della Carta l'aveva fatta ma con criterio e in modo organico, prevedendo non solo la riduzione del numero dei parlamentari ma anche il superamento del bicameralismo perfetto per rendere più efficiente l'iter di approvazione delle leggi. I grillini, invece, pur di dare in pasto ai cittadini provvedimenti demagogici hanno stravolto la composizione del Parlamento senza lavorare, invece, a un serio ammodernamento del suo funzionamento. Non è questo il modo di fare le riforme, così si fa solo propaganda e per fortuna gli italiani se ne stanno accorgendo", conclude Giammanco.