Riforme: Giorgis (Pd), 'con voto 18enni stop rischio due maggioranze'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 giu. (Adnkronos) – "La Camera approva, in terza lettura, l’estensione del diritto di voto ai diciottenni per l’elezione del Senato. Ancora una deliberazione e circa quattro milioni e mezzo di giovani potranno eleggere anche i senatori. Si tratta di una piccola ma importante riforma, che contribuirà, da un lato, a rendere più rappresentativo il Senato e, dall’altro, a ridurre il rischio che vi siano maggioranze diverse nei due rami del Parlamento". Lo afferma il deputato Andrea Giorgis, coordinatore del comitato Riforme istituzionali del Partito democratico.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli