Riforme: Letta, 'chiedo a forze politiche impegno su stop cambi casacca e scelta parlamentari'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 ago. (Adnkronos) – "Da quando sono segretario del Pd non ho mai avuto un momento per dialogare un tavolo come questo, purtroppo tutto al maschile, tranne Giorgia Meloni. Il nostro è un paese che resta troppo maschilista in politica. E' una questione di democrazia". Così Enrico Letta al Meeting con i leader di M5S, Lega, Fi, Fdi, Iv, Nci.

"Dobbiamo essere onesti: la nostra democrazia è malata perché un Paese che si trova ad avere in una legislatura 3 governi in 3 anni con 3 maggioranze diverse non è un Paese che ha una democrazia sana. Tutti abbiamo responsabilità in questa vicenda. Inoltre questa è la legislatura in cui più di 200 parlamentari hanno cambiato partito: non è possibile che si continui in questo modo. Il trasformismo toglie forza a cittadini elettori. Io chiedo a tutti di cambiare".

Ed inoltre "i cittadini devono poter scegliere il proprio parlamentare e non vederselo imposto. E questo è un tema che ci riguarda tutti. Da parte nostra c'è la disponibilità a cambiare questa stortura".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli