Riforme, Marcucci (Pd): sì taglio parlamentari a malincuore

Pol/Bac

Roma, 1 ott. (askanews) - "E' una riforma quella che passerà alla Camera 'difettosa', che ha bisogno di molte correzioni per stare in piedi: un attento lavoro sui regolamenti delle aule parlamentari, una nuova legge elettorale. Soltanto alla fine di questo percorso, potremo dire di aver fatto una buona legge". E' il commento che il presidente dei senatori Pd, Andrea Marcucci, affida alla sua pagina Facebook.

"Il Pd voterà a favore la prossima settimana - sottolinea - personalmente a malincuore, pensando alla strepitosa occasione che abbiamo avuto nel 2016 con il referendum costituzionale, di arrivare ad un sistema istituzionale più efficace", conclude.