Riforme, Meloni: assurdo ci siano ancora "senatori a vita"

Pol/Bac

Roma, 8 ago. (askanews) - "Assurdo che in Italia ci sia ancora la figura ottocentesca dei "senatori a vita": persone nominate a piacere dal Presidente della Repubblica, per di più anche lui non scelto dal popolo, che rimangono parlamentari per il resto dei loro giorni. Fratelli d'Italia non si piega a questa vergogna, inspiegabilmente mantenuta anche nella recente riforma di taglio dei parlamentari, e continua la sua battaglia per abolire i senatori a vita dalla nostra Costituzione. Siete con noi?". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.