Riforme, Nencini: voto ai sedicenni proposta del Psi

Pol/Vep

Roma, 30 set. (askanews) - "Non possiamo non accogliere con favore la proposta dell'ex presidente del Consiglio Enrico Letta, che dalle pagine di Repubblica lancia la proposta di abbassare a sedici anni la soglia per accedere al diritto di voto. Ricordo che la stessa iniziativa era stata avanzata ormai diversi anni fa dai Socialisti". Lo afferma il senatore del Psi Riccardo Nencini.

"Sono l'autore del ddl che si proponeva di estendere il diritto di voto ai sedicenni almeno per le elezioni amministrative, un modo per allargare la platea della partecipazione intanto su questioni vicine al cuore dei nuovi elettori. Invito quindi i parlamentari - conclude Nencini - a voler sottoscrivere il ddl da noi già presentato o di volerne condividere uno di nuova stesura".